Regolamento

 L’Evolution Team di Borno in collaborazione con il Comune di Borno ed il CAI Borno, col patrocino del BIM e della Comunità Montana di Vallecamonica, della provincia di Brescia e della Regione Lombardia organizza la 5’ edizione della San Fermo Trail gara di corsa in montagna valida come 4° prova ufficiale del circuito “La Sportiva Mountain Running Cup 2017” che si terrà a Borno (BS) il 20 Agosto 2017.

 

1.INFORMAZIONI GENERALI

E’ prevista un’unica gara le cui caratteristiche altimetriche e planimetriche risultano meglio descritte nell’area dedicata sul sito della manifestazione:

  • Lunghezza percorso: Km 23 - Dislivello: 1400 mt. Con partenza e arrivo a Borno.

Il programma è il seguente:

  • Ore 7.00: ritiro pettorali presso la sala congressi in sede CAI

  • Ore 9.00: partenza presso la Piazza Papa Giovanni Paolo II

  • Ore 12.00: inizio pasta party

  • Ore 15.00: premiazioni presso la Piazza Papa Giovanni Paolo II

 

2.REQUISITI GENERALI

La gara è aperta a tutti gli atleti in possesso della vigente certificazione medica per l'idoneità alla pratica degli sport agonistici, rilasciata dal medico di medicina dello sport e valida alla data della gara, e che abbiano compiuto i 18 anni di età (16 anni con delega di un genitore).
 

Ai concorrenti è richiesto il possesso di una tessera di Ente di promozione sportiva (FIDAL, CSEN, FSA, ecc...) per l’anno in corso che porta alla copertura assicurativa personale.
E’ inoltre possibile stipulare la tessera CSEN annuale tramite l’organizzazione al momento dell’iscrizione.

Vige il regolamento esposto pre-gara con riferimento alle norme ISF riportate anche sul sito internet www.skyrunning.com.

 

3. ISCRIZIONI

Le iscrizioni verranno effettuate on-line tramite il sito www.sanfermotrail.it, oppure attraverso modalità cartacea, il modulo di iscrizione andrà inviato via email o via fax unitamente al bonifico bancario

(Banca Credito Cooperativo di Brescia, IBAN IT04Z0869254120041000136074) a :iscrizioni@otc-srl.it oppure al fax 0312289708 con i seguenti costi:

  • Il giorno 2 Maggio euro 20 (Giornata Promozionale)

  • Dal 3 Maggio al 30 Giugno euro 30.

  • Dal 1 luglio al 31 Luglio euro 35.

  • Dal 1 Agosto al 17 Agosto euro 45.

La chiusura delle iscrizioni è fissata per le ore 24 di Giovedì 17 Agosto. Non è previsto in nessun caso il rimborso della quota di iscrizione. L’iscrizione da diritto al pettorale, al chip di cronometraggio, al pacco gara (per i primi 350 iscritti), ai ristori e all’ assistenza sul percorso e al pasta party.

 

4. RITIRO PETTORALE, CHIP E PACCO GARA

Pettorale, chip e pacco gara si possono ritirare c/o l’ufficio gare di Borno dalle ore 7:00 alle ore 8:00 di domenica 20 agosto 2017. E’ possibile ritirare pettorale, chip e pacco gara di terzi ESCLUSIVAMENTE se muniti di delega e fotocopia di un documento personale, in corso di validità, del delegante. Non sarà possibile ritirare pettorale, chip e/o pacco gara in date ed orari differenti da quanto sopra, per nessun motivo.

 

5. PARCHEGGI E DOCCE

Ampi parcheggi gratuiti non custoditi sono disponibili nelle immediate vicinanze della partenza (piazza Papa Giovanni paolo II). Il servizio docce si trova a circa 300 m dalla partenza/arrivo.

 

6. TEMPO MASSIMO / CANCELLO ORARIO

Saranno esclusi dalla competizione coloro che transiteranno dal cancello orario al 1° passaggio in località “Mignone” dopo le 3.30 ore dalla partenza. In questo caso, l’atleta è obbligato a riconsegnare il pettorale di gara e il chip al personale presente in loco.

 

7.PUNTI RISTORO

La manifestazione si svolge in regime di “semi-autosufficenza” idrica e alimentare. Lungo il percorso saranno posti n°8 punti ristoro per il reintegro con liquidi e solidi, la cui dislocazione sarà opportunamente comunicata sul sito della manifestazione. La manifestazione aderisce alla campagna “io non getto i miei rifiuti”: coloro che saranno sorpresi ad abbandonare materiale e/o rifiuti sul percorso, al di fuori dei punti prestabiliti, saranno squalificati. E'proibito farsi accompagnare sul percorso da un'altra persona che non sia regolarmente iscritta. L'atleta che abbandona volontariamente la gara è tenuto a comunicarlo al più vicino posto di controllo o ristoro.

 

8. SERVIZIO DI CRONOMETRAGGIO E RECLAMI

La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche sono realizzati da OTC srl (Official Timer MySDAM) con tecnologia basata sull’utilizzo di “chip”. Eventuali reclami devono essere presentati entro e non oltre 30 minuti dall'annuncio ufficiale dei risultati della gara versando una quota di € 100,00 che verrà restituita solo nel caso di accoglimento.

 

9. PREMI

Sono previsti premi per i primi dieci uomini e la prime dieci donne della classifica assoluta e premi speciali per la categorie master.

Assoluti M/F:

  • 1° Classificato: euro 500,00

  • 2° Classificato: euro 300,00

  • 3° Classificato: euro 200,00

  • 4° Classificato: euro 150,00

  • 5° Classificato: euro 100,00

  • 6° Classificato: euro 80.00

  • 7° Classificato: euro 60,00

  • 8° Classificato: euro 50,00

  • 9° Classificato: euro 40,00

  • 10° Classificato: euro 30,00

Saranno inoltre premiate con omaggi in natura le categorie master M e F anni 40/49, master M e F anni 50/59 e master M e F anni 60/… .

 

10. SICUREZZA

Il comitato organizzatore si attiva per garantire la sicurezza degli atleti in gara, prevedendo i mezzi necessari ad assistenza e soccorso e predisponendo un adeguato piano sanitario. L'atleta partecipante, in ogni caso, deve essere pienamente consapevole del contesto ambientale in cui la competizione si svolge e delle difficoltà tecniche del tracciato di gara. L'atleta deve inoltre aver ben presente che la competizione si svolge in ambiente non protetto e che le procedure di sicurezza possono diminuire il rischio, ma non eliminarlo in assoluto.

 

11. MODIFICHE AL PERCORSO O ANNULLAMENTO GARA

L'organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento il percorso per motivi legati alle condizioni meteo e/o alla sicurezza del tracciato. Ogni variazione sarà tempestivamente comunicata ai concorrenti. In caso di condizioni meteorologiche avverse e tali da mettere a rischio la sicurezza dei concorrenti, la partenza può essere posticipata o annullata, il percorso può essere modificato e ridotto, oppure la corsa potrà essere fermata in qualsiasi punto del tracciato.

 

12. DOVERI DELL’ATLETA

Per ogni atleta vi è l’obbligo di:

-Partecipare alla gara con il materiale tecnico adeguato a competizioni di tipo skyrace (ad esempio: scarpe con suola da trail running);

-Indossare il pettorale, che per nessun motivo può essere modificato, piegato o tagliato, in modo che sia costantemente ben visibile durante tutta la durata della gara;

-In caso di ritiro, segnalare l’abbandono al controllo/ristoro più vicino, riconsegnando il pettorale;

-Seguire il percorso adeguatamente segnalato;

-Non utilizzare le cuffie auricolari;

-È ammesso l’utilizzo di bastoncini da trekking o da sci. L’organizzazione non prevede nessun servizio di recupero di bastoncini abbandonati sul tracciato

-Per assicurare le migliori condizioni di sicurezza per tutti i partecipanti, è vietato gareggiare facendosi accompagnare da animali domestici.

 

13. DIRITTI ALL’IMMAGINE E PRIVACY

Iscrivendosi alla manifestazione, l’atleta autorizza l’organizzazione al trattamento dei propri dati personali ai fini della gestione dell’iscrizione e dei servizi ad essa connessi, quali il cronometraggio e le classifiche, e consente che tali dati vengano inseriti negli archivi

Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti all'immagine durante la prova così come rinuncia a qualsiasi ricorso contro l'organizzazione ed i suoi partner abilitati per l'utilizzo fatto della sua immagine.

 

14. ACCETTAZIONE REGOLAMENTO

L’atleta, con l’atto d’iscrizione, dichiara che la “San Fermo Trail” è una manifestazione sportiva di elevata difficoltà tecnica e fisica, riconoscendo e confermando di aver preso visione del percorso, il quale si svolge prevalentemente su mulattiere e sentieri di montagna e che presenta passaggi esposti, seppur assistiti dal personale dell’organizzazione. Conferma di essere stato largamente informato dagli organizzatori della potenziale pericolosità della manifestazione, la quale si svolge in ambiente montano con i conseguenti ineliminabili pericoli oggettivi per i partecipanti, di ritenerla pienamente adeguata al proprio livello tecnico e fisico e, di conseguenza, di assumersene il rischio.

La partecipazione alla San fermo Trail comporta da parte dei concorrenti iscritti l'accettazione in tutte le sue parti e senza riserve del presente regolamento. Con l'iscrizione ogni concorrente si impegna a rispettare questo regolamento e libera gli organizzatori da ogni responsabilità civile o penale per qualsiasi eventuale incidente o accidente, per danni a persone o cose a lui derivati o da sé causati, che possono verificarsi durante la manifestazione. La gara si svolgerà in conformità al presente regolamento, alle eventuali modifiche ed agli avvisi che saranno pubblicati nel sito web.

Per quanto non espressamente indicato, il regolamento si applica in relazione alle regole stabilite dalla Federazione Italiana Skyrunning (F.I.Sky.) per questa tipologia di competizione